Vincono Platform, Lancers e Crocetta il 4 giugno in serie B

image_pdfimage_print

 

 

Nell’ultimo week-end d’andata, disputato il 4 giugno, nel girone “C” della Serie B Federale hanno ottenuto una doppia affermazione solo PLATFORM POVIGLIO, LANCERS e CROCETTA PARMA, rispettivamente ai danni di ROVIGO, PIANORESE e LUCCA. Hanno invece pareggiato JUNIOR PARMA e LIVORNO.

Il risultato più significativo della giornata è stato quello che ha visto la capolista POVIGLIO espugnare il campo di ROVIGO e vincendo entrambe le gare al settimo per manifesta inferiorità (20 a 3 e 19 a 8) con una prestazione offensiva eccezionale. Questa affermazione le ha consentito di chiudere il girone d’andata (recuperi esclusi) in testa alla classifica ed aumentare da mezza gara ad una gara e mezza il proprio vantaggio verso lo Junior Parma (che prima di ieri risultava seconda in classifica solo per aver giocato e vinto una gara in meno). Il Rovigo, invece, perde la propria battaglia ma lo ha fatto contro la capolista che in questa giornata è sembrata quasi inarrestabile.

E’ stato però molto importante per la parte più alta della classifica anche il doppio successo dei LANCERS sulla PIANORESE con un combattuto 3 a 2 in gara uno ed un più agevole 16 a 6 al 7° in gara due. Con questo risultato, infatti, la formazione Fiorentina scavalca lo Junior Parma e raggiunge la seconda posizione davanti di mezza partita rispetto allo Junior e dietro di una sola gara dal Poviglio.  Sicuramente, i Lancers dimostrano ogni settimana di più di essere molto tosti e di saper vincere tutte le gare strette (hanno infatti vinto tutte le 5 gare terminate con un solo punto di scarto). La Pianorese non riesce quindi a muovere la classifica e può solo consolarsi con il fatto che anche Rovigo e Lucca hanno fatto altrettanto.

Continua la propria risalita in classifica anche la FARMA CROCETTA che in questo turno ha avuto la meglio sul LUCCA al tie-brek di gara uno (3 a 2 il punteggio) e poi con un più rotondo 14 a 5 in gara due. Ora la formazione parmigiana è quarta e si è avvicinata tantissimo ai cugini dello Junior Parma, con i quali è comunque in svantaggio negli scontri diretti. Il Lucca ha giocato un’altra gara di qualità ma alla fine non è riuscita a vincerla e resta in fondo alla graduatoria senza però perdere ulteriore terreno rispetto alle formazioni che la precedono più da vicino (Pianorese e Rovigo).

Domenica prossima inizierà il girone di ritorno. La Platform Poviglio sarà di scena a Lucca e ci andrà con l’umiltà di chi sa che la formazione toscana non regala niente a nessuno e che ogni gara va prima giocata e poi vinta. Ovviamente spera di fare doppietta e spera anche che le sue rivali più vicine in classifica lascino magari una gara sul terreno.

Ci riferiamo ovviamente ai Lancers che devono giocare il derby toscano con il Livorno (all’andata vinsero i Fiorentini due gare a zero, con la prima però di un sol punto) ed allo Junior che deve affrontare la stracittadina con la CROCETTA. All’andata vinsero i primi ma la Crocetta è in forte crescita ed in un derby tutto può succedere. Un pareggio potrebbe sembrare il risultato più probabile.

L’ultima gara del 11 giugno vedrà di fronte Pianorese e Rovigo e sarà l’occasione per queste due squadre di avanzare in classifica, l’una a discapito dell’altra e sperando magari di agganciare in quinta posizione il Livorno nel caso gli amaranto dovessero perdere le proprie partite.