Torneo Unicef: a Carpi

image_pdfimage_print

cof

Oggi alla seconda giornata del torneo Unicef giocata a Carpi si son viste delle giocate da veri campioni. In primis segnalo Federico Coffini (in foto) che con una presa a volo ha eliminato poi il corridore staccatosi dalla prima base. Dicesi lo stesso per Leonardo Lettieri, con una giocata simile ha ottenuto lo stesso risultato. Inoltre un’altra bella giocata dello stesso si è vista in prima base, quando si è allungato per prendere una palla, lanciatagli un po’ corta, non la trattiene nel guanto ma mentre cade riesce a tenere il piede in base e con la mano destra cerca e trova la pallina eliminando il battitore corridore. E cosa dire poi di Nicola Cepparulo? Ha preso una battuta tesissima a volo senza fare una piega, tanti altri si sarebbero spostati d’istinto ma lui era deciso a prendere la palla e lo ha fatto. Oggi veramente tutti hanno giocato alla grande, con eliminazioni su tutte le basi. In battuta poi anche il nuovo arrivo Matteo Brozzi ha dato il suo ausilio, battendo sempre e tranne una volta è sempre arrivato salvo. Ali Samawal continua a battere bene, anzi sempre più forte. Mattia Soavi in terza base non delude le sue eliminazioni sono puntuali ad arrivare. Alex Giovanardi mica poteva astenersi giusto? Ad ogni suo turno di battuta ha fatto il suo dovere, disorientando sempre gli avversari mandando la palla in zone del campo sempre diverse. Perseo Redzep ci ha regalato un paio di battute da tener li e da ricordargli per le prossime partite. Pareggiando la prima contro il Carpi per 7 a 7 e vincendo la seconda contro l’Oltre per 14 a 3 ci portiamo in vetta al torneo. Ad oggi siamo con quattro partite giocate di cui tre vinte ed una pareggiata. Dopo le tre vittorie delle squadre maggiori  nella giornata di ieri ecco che al paniere si aggiunge anche quella odierna dei piccoli del prebaseball. Continuiamo cosi forza. Domani si va a Langhirano per la seconda di campionato.

B. L.

 

 

 

Allegati