Platform Brescello U12 meritatamente ai play-off

image_pdfimage_print

 

Negli ultimi due fine settimana l’Under 12 del manager Hechavarria Angel  si è aggiudicata due incontri molto importanti, contro il Reggio Emilia prima rimanendo cosi in corsa per l’accesso ai play-off, e contro il Collecchio questo sabato, blindando cosi il secondo posto e quindi l’accesso alla fase finale. 12-5 contro il Reggio Emilia, battendo ben 15 valide, cosi distribuite: Cerini Andrea due singoli ed un doppio, Cepparulo Nicola tre singoli, Lettieri Leonardo due singoli, Spagnolo Nicola un singolo, due tripli ed un homer interno, Arcovellino Vincenzo un doppio, Giovanardi Alex e Cavatorta Thomas un singolo. Ottima prestazione in attacco, supportata però da una difesa niente male. Parte dal monte di lancio Lettieri Leonardo che nulla concede nei primi due inning, da segnalare l’ottimo riflesso avuto su una potentissima linea battutagli addosso altezza ginocchio, riesce ad intercettarla col guantone che dalla violenza della battuta gli vola via, sembrava una battuta valida senonchè senza scomporsi raccoglie la palla ed assiste il prima base Cavatorta Thomas: out. Il terzo inning invece non gli è propizio, tre errori difensivi fanno entrare due punti prima del terzo out. Il 4° ed il 5° vengono padroneggiati da Spagnolo Nicola che nulla concede se non sole due BB mai trasformatesi in punto. Ottiene 6 K divertendo e divertendosi. Arcovellino Vincenzo Lancia il 6° inning, concede 3 valide con altrettanti punti ed una BB ottenendo 2 K. In totale la difesa ha commesso 5 errori, però ha saputo compensare con delle belle eliminazioni, come il colto rubando in terza da Spagnolo assistito dal catcher Lettieri, oppure la bella presa a volo in zona foul di Cavatorta. La partita contro il Collecchio doveva esser giocata in casa ma per inagibilità del campo, come descritto in precedente articolo, si è disputata nel campo di Reggio Emilia, gentilmente concesso dalla società reggiana. Cepparulo Nicola apre le danze dalla pedana, concedendo tre punti nei suoi tre inning, a dire il vero son venuti tutti nel secondo inning finchè il manager non gli ha fatto visita calmandolo ed incitandolo ad andare avanti con grinta e determinazione, direi che la visita ha dato i suoi frutti. Ottiene 3 K  concedendo 5 valide, un colpito e tre BB, la difesa fa il resto. Giovanardi Alex prende un volo da esterno centro, e Cavatorta in prima viene assistito per le restanti eliminazioni, 3 volte dall’interbase Lettieri, una volta dal seconda base Cerini Andrea ed una volta dal lanciatore. 4^ e 5^ ripresa in pedana con Spagnolo, 6 K per lui e 2 BB, purtroppo una BB viene trasformata in punto su alcuni lanci pazzi. La 6^ ripresa è affidata a Lettieri che però non riesce ad ingranare, la partita era già vinta e la sua testa era proiettata ai festeggiamenti…, concede una BB in partenza, poi riesce su scelta difesa ad eliminare tale corridore ma 3 valide consecutive gli fanno entrare 3 punti. A questo punto il manager decide per un cambio: Giovanardi Alex sul monte. Effettua un sol lancio ottenedo un doppio gioco come di seguito descritto: palla battuta verso il prima base Cavatorta che raccoglie e tocca il cuscino, dopodichè assiste il terza base Spagnolo che elimina per toccata il corridore partito dalla seconda. Fine partita ed inizio di un nuovo percorso: play-off. Ragazzi siete stati in gamba, vi meritate tutto quello che vi siete guadagnato sul campo. L’avventura continua…

B.L. 

Ecco di seguito qualche scatto dalla partita disputata a Reggio Emilia contro il Collecchio, che ha regalato ai nostri ragazzi l’accesso ai playoff di categoria:

 

Immagini correlate: