L’Heila Poviglio riparte da Pianoro

image_pdfimage_print

pianorese logoCon l’arrivo della bella stagione è finalmente giunto il momento per capitan Salardi e compagni di spolveraremazze e guantoni. Dopo il rinvio per impraticabilità di campo della scorsa settimana a causa delle abbondanti piogge dell’ultimo periodo, l’Heila Povigliofa ufficialmente il suo esordio stagionale Domenica a Pianoro contro lacompagine locale in una partita valida per il girone eliminatorio di CoppaItalia di Serie B Federale di baseball. Il manager Giovanardi ha l’imbarazzodella scelta nel redigere la formazione titolare, , potendo contare sull’interarosa a sua disposizione. Dopo una lunga preparazione invernale, infatti, gli atleti povigliesi smaniano per dimostrare tutto il loro valore sul campo.Soprattutto i tanti giovani del vivaio biancoblu si attendono dalla stagione2013 l’occasione di fare un ulteriore salto di qualità e crescere ancora. LaCoppa Italia è un ottimo banco di prova per testare la condizione dei giocatoriprima dell’inizio del campionato fissato il 21 Aprile. Da questa primacompetizione dell’anno, il presidente Friggeri si augura di potersi prenderequalche soddisfazione sperando di passare il turno eliminatorio ed arrivarealle fasi successive del torneo. La formazione resta la grande incognita dellavigilia. Unica certezza è la presenza sul monte della rivelazione della passatastagione D’Amico, coadiuvato da Busi dietro al piatto di casa base. A difendereil campo esterno Giovanardi può scegliere tra i veterani Baroni e Bozzolini, ele promesse Khalid, Luna e Mendogni. Per quato riguarda gli interni il managerbiancoblu dovrebbe schierare Gaspari come interbase, Salardi in terza,Campanini in prima e uno tra giovanissimi Sandhu e Friggeri in seconda.

Allegati