La Platform di serie B domina e conquista la doppietta contro l’Europa

image_pdfimage_print

d'amico e friggeri IMG_4726 900x500

Domenica 21 Giugno sul diamante casalingo di via Gruara la nostra Platform di serie B sfodera una delle migliori prestazioni della sua stagione e conquista a domicilio due fondamentali vittorie contro la formazione di Castions delle Mura, seconda forza del girone C. A rubare la scena in gara 1 è il nostro lanciatore partente Osti, il quale fa registrare una complete game shoutout restando sul monte per tutte le sette riprese giocate senza concedere alcun punto agli avversari e la pochezza di quattro battute valide. Nel frattempo, l’attacco Platform va a segno in ogni ripresa con incredibile costanza: al primo inning la Platform attua il sorpasso con il singolo di Guareschi che vale il 2 a 0; un punto per inning è segnato nelle tre riprese successive e al quinto inning il doppio di Luna, poi a punto su lancio pazzo, porta a segnare Prisecariu e Caprara e regala il parziale di 8 a 0. Gli otto punti segnati al sesto inning grazie ad un filotto di otto battute valide lungo l’intero line-up permettono alla nostra squadra di chiudere la partita per manifesta inferiorità al settimo inning sul punteggio di 16 a 0. In gara 2 il ruolo di lanciatore partente è affidato ad Arcolà, il quale fatica a contenere la voglia di rivalsa delle mazze avversarie e concede già due punti al secondo inning e uno al terzo per il momentaneo 3 a 0 in favore degli ospiti. L’attacco biancoblù trova il momentaneo pareggio sfruttando gli errori del pitcher avversario, il quale subisce tre segnature su un balk e su due lanci pazzi. Il nuovo controsorpasso dell’Europa arriva immediatamente, quando un singolo ai danni di D’Amico, subentrato sul monte di lancio, porta a punto due corridori a carico del pitcher precedente Arcolà. Da qui in avanti, tuttavia, l’italo-venezuelano domerà con maestria l’attacco avversario lasciandolo a secco per tutto il seguito della gara, mentre la reazione d’orgoglio dei nostri ragazzi li porta a segnare tre punti al sesto inning portandosi per la prima volta in vantaggio sul 6 a 5. Il settimo è il big inning che sancisce definitivamente la vittoria per la Platform: con quattro valide e sei punti segnati, la formazione biancoblù fissa il punteggio sul definitivo 12 a 5. Da segnalare l’esordio assoluto in categoria seniores per i giovanissimi Baldi e Minari (classe 2000) che hanno giocato un piccolissimo spezzone di partita.

In virtù del turno di riposo osservato dai Dynos Verona, la nostra Platform scampa così il rischio di vedere il proprio vantaggio in classifica ridotto e si mantiene in prima posizione con due sconfitte in meno dei veronesi e quattro in meno dello Junior Parma, due volte vittorioso di un solo punto sul Cervignano.

Terminata la fase di intergirone, il prossimo appuntamento per la formazione povigliese è per domenica 28 Giugno sul diamante di Bolzano, nella doppia sfida valevole per la prima giornata di ritorno del girone B.

Nicolò Campanini

Immagini correlate: