La Platform di serie B conclude il precampionato con un pareggio

image_pdfimage_print

SERIE B PLATFORM 2016 IMG_6441 900X500

Domenica 3 Aprile la Platform di serie B ha affrontato l’ultima sfida di questo precampionato, facendo visita ai cugini, nonché futuri avversari diretti in campionato, dello Junior Parma, in un doppio incontro che ha visto le due formazioni dividersi la posta in palio.

Ad aggiudicarsi la gara del mattino sono i nostri ragazzi guidati dal manager Giovanardi: scelto come lanciatore partente, il veterano Osti concede immediatamente una segnatura agli avversari nel primo inning, per poi prendere le misure alle mazze avversarie e non subire alcunché per le restanti quattro riprese trascorse sul monte. A lui subentra poi Burani, il quale senza particolari problemi porta a termine la gara (eccezionalmente di 7 riprese soltanto) concedendo un solo punto al settimo inning. Nel frattempo, sul fronte offensivo, dopo un inizio contratto e faticoso, i nostri ragazzi si risvegliano nel finale di partita grazie agli RBI di Yabre e Khalid che regalano al quinto il vantaggio ai nostri, che sarà ampliato nella sesta ripresa grazie ad un errore difensivo e nella settima grazie alla valida di Caprara che fissa il punteggio sul definitivo 5 a 2.

La gara pomeridiana va invece alla compagine cittadina: nonostante l’ottima prestazione del solito D’Amico sul monte di lancio (7 K per lui in 5 riprese lanciate) è proprio lui, con un lancio pazzo alla quinta ripresa, che permette allo Junior Parma di segnare l’unico punto dell’intera partita che si concluderà sul punteggio di 1 a 0. Nelle due riprese di gioco lanciate anche Yabre conclude con zero punti subiti. Per quanto riguarda la battuta, i nostri sono sembrati poco attenti e non ancora in piena forma all’interno del box di battuta, non riuscendo durante l’intero corso della gara a decifrare i lanci dei pitcher avversari, con il risultato di creare poco, quasi nulla (soltanto una valida messa a referto dall’intero line-up). D’altro canto, come testimoniano i soli tre punti concessi nelle due partite, il monte di lancio e la difesa hanno dato prova di buona solidità: da qui dovremo partire per costruire il percorso di un campionato vincente, a partire già da Domenica prossima, 10 Aprile, quando saremo impegnati nella doppia sfida valevole per la prima giornata di campionato a Casteldebole (BO) contro la neopromossa Longbridge.

N.C.

Immagini correlate: