Il punto sulla B (gir. D) dopo la 2^g. di ritorno

image_pdfimage_print

immagine classifica per sito 20140609

La prima e la seconda giornata di ritorno hanno confermato l’ottimo stato di salute delle due squadre bolognesi. La capolista Pianoro, infatti, ha fatto doppietta con lo Junior Parma faticando forse un po’ più di quello che avevamo previsto e vincendo solo 7 a 5 gara uno e più ampiamente gara due (11 a 5). Il Minerbio ha invece battuto l’Heila Poviglio in due gare molto equilibrate. Gara uno si è infatti conclusa al decimo inning per 8 a 7 (ed è  stata anche condizionata da un grave errore arbitrale che proprio tutti, arbitro compreso, hanno visto ed ammesso). Gara due, invece, è stata equilibrata sino al inizio della seconda parte del settimo inning quando il punteggio era ancora in parità (2 a 2). Poi i lanciatori dell’Heila sono crollati ed il Pianoro ha meritatamente dilagato. Con queste sconfitte l’Heila deve abbandonare quasi definitivamente qualsiasi velleità di partecipazione ai play offs (che comunque non rappresentavano l’obiettivo stagionale). Pensiamo che il ruolo dell’Heila possa ora diventare quello di squadra guastafeste ed arbitro (non unico) dei play offs. Fiorentina e Pianoro, infatti, passeranno da Poviglio nelle prossime settimane. Come per l’Heila, lo scorso week end si è rivelato negativo anche per la formazione fiorentina che non è andata oltre al pareggio mentre le sue due rivali bolognesi, come detto, hanno entrambe vinto. La formazione toscana di fronte aveva un Cagliari dai due volti capaci di farsi battere 23 a 1 in gara uno e poi, forse complice un rilassamento degli avversari, rifarsi in gara due e vincere per 7 a 6. A differenza dell’Heila, però, la fiorentina ha ancora tutte le carte in regola per conquistare i play offs, tenuto conto che il girone di ritorno è appena iniziato e che in classifica è distanziata solo di due gare dalla capolista Pianoro e di una dal Minerbio. Nella parte bassa della classifica, pur non giocando, il week-end si è rivelato relativamente positivo per il Dynos in quanto lo Junior Parma non ha mosso la propria classifica. Domenica prossima sono in programma gare molto interessanti sia in testa che in coda alla classifica. Nella lotta per evitare l’ultima posizione (temporanea), infatti, a Parma si sfideranno lo Junior ed i Dynos. Nella lotta per i play off, invece, il Minerbio riposerà ed assisterà (pensiamo “gufando”) alle sfide delle rivali Pianoro (a Cagliari) e della Fiorentina (a Poviglio) che si preannunciano molto interessanti. 

Immagini correlate: