Heila Poviglio corsara a Vicenza

image_pdfimage_print

Nel campionato di Serie B Federale di baseball l’Heila Poviglio si aggiudica entrambe le sfide in programma domenica a Vicenza strapazzando i veneti per 13 a 1 in gara 1 e per 12 a 0 nell’incontro pomeridiano. Il partente poviglese del mattino Porco azzecca un’altra bella prestazione lasciando solo le briciole agli avversari mentre le mazze biancoblu partono subito forte. Al playball i ragazzi del manager Giovanardi segnano tre punti grazie alle valide di Salardi e Busi mentre al quinto il doppio a destra di Baroni apre la strada per le altre tre segnature biancoblu. A nulla serve l’avvicendamento sul monte vicentino di Beltrame su Sartori. Al sesto Capitan Salardi e compagni prendono il largo con un big inning da ben 7 punti che non lascia scampo ai padroni di casa. Il punto segnato al cambio campo dai veneti sul rilievo Sorrivi non impensierisce l’Heila Poviglio che chiude agevolmente l’incontro la ripresa successiva con la convincente prova sul monte del giovane Khalid. Tra i biancoblu protagonista assoluto nel box Busi, cresciuto nel vivaio di via Gruara, con un perfetto 4 su 4 e ben 6 punti battuti a casa. In gara 2 va in scena il medesimo copione del mattino. L’Heila Poviglio passa subito in vantaggio per 2 a 0 grazie alle valide di Bozzolini e D’Amico completando ancora al secondo inning il giro delle basi sfruttando le indecisioni difensive del Vicenza. Il lanciatore biancoblu D’Amico non ha problemi ad irretire le mazze avversarie mentre al quarto attacco con un doppio sul foul di destra è lui stesso a propiziare altri due punti. I ragazzini terribili Campanini e Friggeri confezionano al sesto un altro punto sul rilievo vicentino Santana. Le mazze povigliesi chiudono i conti la ripresa seguente con un big inning da 6 punti che vede protagonisti capitan Salardi con un profondo doppio dietro l’esterno destro e ancora Campanini con una potente linea al centro. Sul 12 a 0 il rilevo biancoblu Olmi non ha problemi a frenare gli avversari permettendo ai compagni di ottenere un importantissimo doppio successo esterno. L’Heila Poviglio consolida così il quinto posto in classifica tallonando da vicino Cagliari e Minerbio. In vetta il Verona inciampa pareggiando a Pianoro mentre la seconda della classe Cesena fa bottino pieno a Brescia. Il prossimo weekend il nove povigliese ospiterà il Cagliari per un doppio incontro che vale il quarto posto del girone B e l’accesso alla fase finale della coppa Italia di categoria.