Heila Poviglio all’esame CUS Brescia

image_pdfimage_print

Nel campionato di serie B baseball girone B, l’Heila Poviglio del Presidente Friggeri riceverà domenica la visita del Cus Brescia. Alle ore 11 e 15,30, sul diamante di via Gruara e con ingresso gratuito, si giocheranno le due gare valevoli rispettivamente per la nona e la decima giornata del girone d’andata. La sfida è molto attesa da entrambe le parti poiché le due formazioni sembrano equivalersi, sono attualmente a pari merito in classifica in sesta posizione e cercano di ottenere quest’oggi quella doppia affermazione che le proietterebbe in una migliore posizione di classifica. Anche se non in modo così marcato come da parte dell’Heila Poviglio, il Brescia partecipa a questo campionato con una formazione molto giovane e quasi totalmente formata da atleti usciti dal proprio vivaio. Nel roster lombardo sono però anche presenti 4 atleti italo argentini o italo venezuelani che la completano. Lo stesso compito nella formazione povigliese viene svolto da D’amico e Porco. A nostro avviso l’Heila Poviglio, pur più giovane, è leggermente superiore alla sua avversaria ed ha maggiori probabilità di prevalere. Saranno comunque due gare molto equilibrate e sicuramente molto avvincenti ed alle quali varrà la pena assistere. Finalmente il manager-giocatore Giovanardi avrà oggi a disposizione tutta la rosa al completo e senza infortuni degni di nota se si esclude Baroni che ha un problemino che però potrebbe non impedirgli di scendere in campo. Friggeri, Gaspari e D’amico, infatti, che erano acciaccati nelle settimane precedenti al momento sembrano finalmente recuperati. La probabile formazione povigliese prevede come lanciatori partenti delle due gare D’amico e Porco, con Francesco Arcolà e Sorrivi eventuali rilievi “lunghi” e con Olmi e Giovanardi rilievi “corti” o “closers”. Come ricevitori saranno impiegati Busi e D’amico mentre in prima base giocheranno Campanini o Giovanardi, in seconda Friggeri, all’interbase Gaspari, in terza Sandhu. All’esterno sono al momento inamovibili Luna al centro del campo e Salardi a destra mentre il terzo esterno sarà scelto tra Bozzolini e Baroni. In gara due è probabile che Giovanardi decida di mettere la sua potenza al servizio della squadra e di presentarsi nel box come battitore designato. Queste sono le altre sfide del week-end nel girone: VICENZA-CAGLIARI, MINERBIO-PIANORO, VERONA–CESENA.