Ecco a voi il professore di baseball Mr. Angel Hechavarria

image_pdfimage_print

hechavarria card maglia cuba 200x275Hechavarria Perez Angel Manuel è il nuovo tecnico che la nostra Brescello Baseball ha tesserato in questi giorni per rafforzare il proprio staff. Si tratta di un professionista Cubano di 40 anni, originario di Las tunas, che ci è stato segnalato dal nostro Jose Gonzalez con cui ha condiviso diverse esperienze lavorative in Cuba. Il nuovo allenatore, come detto, lavorerà prevalentemente con i giovani ma sarà parte integrante anche dello staff della Poviglio Baseball che, come sapete, iscrive ai campionati la formazione seniores di serie B targata Heila Poviglio. Per un regolamento che non condividiamo ma siamo costretti ad accettare, Angel potrà essere inserito a referto nelle sole gare delle giovanili mentre non potrà fare altrettanto nelle gare della prima squadra. La sorte esattamente inversa spetta anche a Jose Gonzalez, invece tesserato Poviglio Baseball. Durante gli allenamenti ed i pre-gara, però, nessuno potrà impedirci di utilizzare entrambi questi bravissimi tecnici in tutta la nostra filiera di atleti, dal prebaseball ai seniores. Non vogliamo dilungarci troppo nel dettagliarVi tutti gli incarichi di prestigio del nostro nuovo allenatore che sono presenti nel suo lunghissimo curriculum vitae per cui ci limitiamo a darvi (anzi a ripetervi, perché in un altro articolo lo abbiamo già anticipato) che ad esempio ha guidato la nazionale under 15 di Cuba ai mondiali IBAF del 2012. La sue specializzazioni sono la preparazione atletica e l’insegnamento dei ricevitori ma è super preparato anche sui fondamentali della difesa e della battuta. Solo relativamente al fondamentale del lancio, il nostro nuovo “professore di baseball”, forse in un eccesso di umiltà, dichiara di non sentirsi uno specialista puro. Poco importa per noi, perché siamo già coperti in questo ruolo e cercavamo un tecnico di un profilo come il suo specializzato nei giovani e negli adolescenti. Da segnalare, a titolo di curiosità, che Hechavarria è potuto uscire dal suo paese senza il classico permesso e la classica intermediazione da parte della Federazione Baseball cubana ed in virtù di nuove normative più libertarie che il paese caraibico sta adottando proprio da quest’anno nei confronti dei propri sportivi.