Doppiette per Poviglio, Ronchi e Rovigo nel girone E1

image_pdfimage_print
il punto sul campionato

Domenica scorsa, 29 maggio, si sono giocate le gare della 1^ e 2^ giornata di andata della Poule Scudetto. Ricordiamo che alla fine di questa fase le prime 4 classificate del girone accederanno alla Coppa Italia, la prima sarà anche considerate testa di serie nella formulazione dei gironi di fase uno nel 2023, la quinta classificata avrà finito di giocare mentre la sesta sarà impegnata nei play out per evitare la retrocessione in serie B.

Proponiamo in questa immagine i risultati, la classifica e le gare del prossimo turno.

risultati e classifica serie a 20220531 3

Come vedete, hanno fatto doppietta la Platform-Tmc Poviglio sul Brescia, i New Black Panther di Ronchi dei Legionari nel derby con il Cervignano ed il Rovigo sul Senago.

Noterete anche che le partite fra Poviglio è Brescia sono state molto equilibrate (5-4 e 2-0) mentre quelle fra Ronchi e Cervignano e quelle fra Rovigo e Senago si sono concluse con degli scarti di punteggio più elevati.

Da questi esiti e risultati, noi che conosciamo solo il valore delle due squadre già affrontate (Brescia e Senago), possiamo provare a dedurre alcune teoriche (ma tutte da confermare) informazioni sul valore delle nuove avversarie che dovremo affrontare in questa seconda e decisiva fase del campionato che sono Rovigo, Ronchi e Cervignano.

Il fatto che il Rovigo abbia strapazzato il Senago (con il quale nel girone abbiamo impattato la serie), ci conferma, anche se due sole gare non sono una sentenza definitiva, che il Rovigo è una formazione molto forte e teoricamente superiore alla nostra, al Senago ed al Brescia. Il Rovigo aveva infatti chiuso la prima fase al terzo posto della classifica del girone B a pari merito con il Ronchi ed uno score di 7 vittorie e 7 sconfitte.

Lo stesso discorso vale per i Black Panters di Ronchi che, avendo piegato agevolmente il Cervignano, sembrano davvero molto competitivi. Noi immaginiamo che Rovigo e Ronchi termineranno la stagione davanti a tutte le avversarie del girone.

Per quanto riguarda invece il Cervignano, sconfitto domenica dal Ronchi ma arrivato quinto in in fase uno ad una sola lunghezza dallo stesso Ronchi e del Rovigo, non siamo attualmente in grado di esprimere un giudizio sufficientemente motivato da elementi concreti. La sensazione è comunque quella che questa squadra possa rivelarsi leggermente più competitiva di Poviglio, Senago e Brescia, se non altro per il fatto di aver chiuso la fase uno in una migliore situazione di classifica (se pure in un altro girone). Attendiamo però lo scontro diretto di domenica prossima fra Cervignano e Senago per ricavare un nuovo elemento di giudizio.

Al momento, intanto, Poviglio, Senago e Brescia sembrano essere (purtroppo) le più serie candidate a lottare fra di loro per evitare la sesta posizione e quindi i play out e, viceversa, per conquistare almeno quella quinta posizione che vorrebbe dire salvezza immediata o, ancora meglio, quella quarta posizione che darebbe diritto ad allungare la stagione partecipando alla Coppa Italia.

In questo preciso momento, considerando il risultato di domenica, sorride solo la nostra Platform-Tmc Poviglio che ha sconfitto il Brescia nello scontro diretto dell’andata mentre Il Brescia stesso ed il Senago sono state sconfitte. Ovviamente tutto potrà assolutamente ancora succedere perchè il campionato è ancora lunghissimo, essendo state disputate 2 sole giornate su 20 complessive.

Nel prossimo week-end, come detto, il Cervignano farà visita al Senago mentre il Poviglio sarà impegnato sabato nella difficilissima trasferta di Ronchi; infine il Rovigo disputerà in trasferta, ma sul campo di casa, la sfida con il Brescia.