Coppa Italia: arriva il Minerbio

image_pdfimage_print

Nella terza e ultima giornata dellafase a gironi della Coppa Italia di Serie B, l’Heila Poviglio del presidente Friggeri attende Giovedì la visita del Minerbio. Si giocherà sul campo di via Gruara a Poviglio un singolo incontro con inizio previsto alle ore 11. Trattasi di una gara molto importante per l’Heila Poviglio che potrebbe assicurarsi il passaggio del turno preliminare della manifestazione senza ricorrere al recupero della gara non disputata il 7/4 contro il Cesena causa impraticabilità del campo. Per vincere il proprio girone, composto dalla stessa Heila Poviglio, dal Minerbio, dal Cesena e dal Pianoro i ragazzi allenati dal manager Giovanardi dovranno vincere la propria gara e contemporaneamente sperare che il Pianoro vinca con il Cesena. I favori del pronostico vanno leggermente dalla parte povigliese poiché sembrerebbe superiore nel reparto lanciatori. Anche dall’esame dei risultati incrociati sinora ottenuti, per la verità pochi,  l’Heila Poviglio sembrerebbe favorita. La squadra Povigliese ha infatti vinto con Pianoro per 12 a 6 mentre il Minerbio è stata sconfitta dalla stessa squadra per 6 a 2. C’è però da dire che ogni gara fa storia a se e che il Minerbio ha il vantaggio, in questa fase iniziale di campionato martoriato dalla pioggia, di aver giocato nel turno precedente, dove i biancoblu si sono invece fermati, ed essere quindi più avanti nella preparazione. Comunque sia, il livello delle due formazioni dovrebbe equivalersi con un’Heila Poviglio che si dovrebbe far preferire sul monte di lancio ma che è composta da molti atleti giovani e talentuosi ed un Minerbio che schiera atleti molto più esperti. Il manager Giovanardì avrà a disposizione tutti i propri uomini con eccezione del prima base Campanini (motivi fisici) e forse di Cristian Arcolà (influenzato). Questa la probabile formazione partente: lanciatore D’Amico con Porco ed Olmi probabili rilievi. Ricevitore Busi, in prima Khalid, in seconda Friggeri, interbase Gaspari, in terza Sandhu (o Salardi), esterni da sinistra a destra Salardi (o Bozzolini), Luna e Baroni. Non verrà probabilmente utilizzato il battitore designato. Appuntamento quindi alle ore 11 sul diamante di via Gruara di Poviglio.