Continua l’avventura dei ragazzi nella Winter League

image_pdfimage_print

winterleague 900x500

La domenica di San Valentino ha visto in campo la nostra Platform di categoria Ragazzi prima col San Lazzaro e poi il San Marino nella palestra Record di Bologna. Bellissime entrambe le partite. La prima ci ha visto fronteggiare il San Lazzaro, col risultato finale di 9-3 a nostro favore. Lettieri è il lanciatore partente, chiudendo l’inning con due K e una presa a volo dell’esordiente Cerini Andrea in seconda base. In attacco parte subito Davolio con una valida sull’interbase che trasforma in punto su successiva rubata e successivo errore del seconda base. Lettieri va K mentre Spagnolo grazie ad una mancata presa del prima base e subito dopo del seconda base arriva salvo in terza. Sabatini viene preso al volo in prima e subito dopo Perrone guadagna una BB. Grazie ad una sua rubata in seconda Spagnolo arriva a casa base, purtroppo vuole strafare e viene colto rubando tra la seconda e la terza. Nella successiva ripresa Lettieri ottiene uno Strike-out subito ed in seguito Cepparulo, nel ruolo di interbase, assiste il prima base Davolio per il secondo out. Per il terzo out è lo stesso Lettieri che assiste il prima base. Alla battuta si presenta Marouf che conquista la prima base perchè colpito dal lancio. Cavatorta subisce “K”, poi Cerini arriva in terza e spinge Maruof a casa avendo battuto dalle parti dell’esterno centro, che buon per noi, si lascia cadere la palla. Cepparulo BB come pure Davolio dopo di lui, Lettieri batte un doppio a sinistra spingendo Cerini e Cepparulo chiudendo l’inning per raggiungimento del massimo punteggio possibile in un unico attacco. Davolio rileva Lettieri che a sua volta va a ricevere al posto di Spagnolo, a sua volta spostatosio in prima. Subito viene concessa una BB agli avversari che prima dei tre out si trasforma in punto, nonostante i due K consecutivi e la presa a volo di Spagnolo. Quest’ultimo è il primo a battere nel nostro turno e ottiene una valida che grazie ad una rubata e un successivo errore del seconda base porta l’unico punto dell’inning alla nostra sqaudra. Tant’è che Sabatini resta al piatto, Perrone BB, Tranchina entrato per Marouf è K e Nicastro entrato per Cavatorta viene fermato dal prima base. Il quarto inning si apre ancora con una BB a carico del nostro lanciatore Davolio. Lui stesso assiste Spagnolo in prima per il primo out. Il terzo battitore ha un buon contatto con la palla e guadagna due basi spingendo un punto a casa, ma non si accontenta e viene colto rubando addirittura da Spagnolo che giocava in prima. Un’altra valida si trasforma poi in punto, prima del terzo out per Strike-out. Nel box entra Piro per Cerini e viene colpito dal lancio, grazie ad una sequenza di lanci pazzi arriva a casa. Cepparulo ottiene poi una BB prima di lasciare il posto da corridore a Capece. Anche Davolio è BB mentre Lettieri è K. Spagnolo batte un triplo spingendo i due in base a casa e chiudendo cosi l’inning e la partita.

Il San Marino si rivela, come da pronostico, molto più tenace del San Lazzaro. Il suo lanciatore Ottiene subito 3 K: Cepparulo, Lettieri e Spagnolo. Il nostro primo turno in difesa vede ancora Lettieri partente. Concede subito una BB, che in seguito si trasforma in un punto subito. Poi Lettieri assiste in prima per l’out n.1. Poi ottiene un K sul terzo battitore e di seguito subisce una valida battuta davanti alla terza base. Davolio in prima si fa carico della della terza eliminazione. Sempre lui nel suo turno in battuta ottiene una valida sull’interbase. Perrone subisce K mentre Sabatini, nonostante una battuta lunga, viene purtroppo eliminato al volo dall’esterno destro. Chiude Cerini con un K. Lettieri concede poi una valida sull’esterno sinistro. Si rifà con un K ma subito concede su una BB. Allora rieccolo con l’ennesimo strike-out. Di seguito Cerini assiste Davolio in prima per il terzo out. Cavatorta ottiene una BBcma purtroppo viene colto rubando in seconda. Nicastro è colpito e va in prima. Prima Cepparulo e poi Lettieri vanno in BB mandando cosi Nicastro in terza. Spagnolo batte e grazie ad un errore del prima base manda sia Nicastro che Cepparulo a punto. Purtroppo Lettieri viene fermato in seconda. Davolio K. In difesa il nostro lanciatore Davolio concede una valida. Lettieri da interbase prende una volata dopodichè Davolio elimina con una assistenza in prima il terzo battitore. Sua, poi, anche l’assistenza in prima che vale il terzo out. In attacco Perrone è K e Sabatini BB ma viene colto rubando in seconda. Cerini si carica del terzo strike ed è out. Il nostro lanciatore parte bene, con un K,  poi purtroppo concede un doppio ma il corridore in questione rimane in base grazie al secondo K ed una presa a volo di Cerini in seconda base. Marouf, entrato per Cavatorta, e Piro entrato per Nicastro, restano purtroppo al piatto mentre Cepparulo ed anche in seconda grazie ad un errore della difesa avversaria. Lettieri viene poi eliminato dall’assistenza dell’interbase in prima. Spagnolo è il nuovo rilievo e purtroppo concede subito una BB. Poi Cerini, all’esordio assoluto in una gara, non riesce a prendere una palla a volo. Una successiva valida del San Marino spinge a casa i due corridori dando così la vittoria ai nostri avversari. Peccato perdere alla fine di una partita giocata alla grande. Bravi comunque ma non riposate troppo perchè domenica prossima c’è il Longbridge per la finale 7° posto che visto cosi sembra niente ma vi assicura che non lo è, entrambe le formazioni daranno il massimo per prevalere sull’avversaria, in un torneo dove giocano squadre non forti bensi fortissime. Quindi subito a lavoro che domenica è vicina.

B.L.

 

 

 

Immagini correlate: