Arriva il Codogno in una sfida senza esclusione di colpi per la testa della classifica

image_pdfimage_print

Nel Campionato di serie B baseball girone A, si giocheranno domani, domenica 1 agosto, le due gare valevoli per la 5^ e 6^ giornata del girone di ritorno. La nostra squadra riceverà sul proprio diamante di via Gruara la visita del Codogno. Le gare saranno disputate alle ore 11 e 15.

In questo periodo è destino per la nostra formazione del manager Marchi, da capolista, di dover rintuzzare gli assalti della squadra seconda classificata. Domenica scorsa si trattava dello Junior Parma con la quale la divisione della posta ci ha garantito il mantenimento della prima posizione. Tale risultato ha però anche consentito al Codogno, contemporaneamente vincente, di affiancarsi allo Junior ed avvicinarsi a noi. Anche la Reggio Rays ne ha approfittato ed ora è più vicina. In a questo preciso momento la classifica è quindi cortissima e vede la nostra squadra davanti a tutte con 4 sconfitte al passivo, seguita da Junior e Codogno con 5 e della Reggio Rays con 6. Solo queste quattro formazioni si giocheranno la promozione alla serie A 2021 in quest’ultimo quarto di stagione. Nessuna di loro potrà permettersi una battuta a vuoto.

La sfida di domani sul campo di via Gruara si preannuncia essere senza esclusione di colpi. Per gli ospiti, in caso di doppia affermazione, si tratterebbe di una ghiottissima occasione per completare la propria rimonta e balzare al primo posto. Contemporaneamente, per noi una doppietta significherebbe dare una decisa spallata ad una delle due principali concorrenti per la lotta promozione sia in termini di classifica, che di scontri diretti. Solo un pareggio lascerebbe immutata la distanza fra le due contendenti ma consentirebbe allo Junior, probabile vincitore con il fanalino di coda Legnano, di affiancarci in classifica e consentirebbe anche al Reggio di avvicinarsi molto pericolosamente, ma solo nel caso dovesse prevalere sul coriaceo Piacenza. All’andata la gara Codogno-Poviglio era terminata proprio con una vittoria per parte.

Poche e purtroppo negative le novità nella nostra formazione: l’unica, che ci duole segnalare, è l’assenza di Michael Baldi, infortunatosi alla spalla negli inning centrali di gara 2 contro lo Junior. Sarà ancora assente, purtroppo, il terza base e gran battitore Diego Guadagnino per il problema fisico al tallone che lo attanaglia ormai da mesi. Il manager Marchi dovrà quindi “tappare” anche il buco lasciato da Baldi in campo esterno. Un vero peccato che gare di questa importanza debbano essere affrontate in uno stato di emergenza. I nostri ragazzi, comunque, hanno i mezzi per portare a casa un risultato positivo in una giornata cruciale nella corsa alla serie A. Forza Ragazzi, è il momento di dare tutto !