Cosa fare in caso di pioggia ?

image_pdfimage_print

Relativamente alle GARE, In caso di pioggia o maltempo o campo impraticabile, occorre sempre presentarsi sul campo di gioco (sia esso in casa, sia esso in trasferta)  come si si dovesse giocare muniti quindi di divisa, documento di riconoscimento (**) ed occorre farlo allo stesso orario previsto dai calendari forniti dalla società ad ogni atleti. E’ infatti obbligatorio presentarsi, consentire all’arbitro di valutare le condizioni atmosferiche e del campo e decidere se giocare o meno la gara, dopo aver comunque fatto l’appello dei giocatori ed aver verificato la loro presenza nel numero legale minimo. Questa verifica viene eseguita in tutti i casi, e quindi anche nel caso assurdo e limite (di esempio) che il campo risulti allagato per effetto di una alluvione. Se una squadra non fosse nel numero legale, anche con un campo allagato ed impraticabile al 100×100, l’arbitro decreterebbe tale squadra perdente ed il giudice sportivo sanzionerebbe la società anche con una multa. Tutto questo salvo che la partita non venga cancellata preventivamente dalla Federazione ed in questo caso vi perverrà un messaggio della società sull’avvenuto annullamento e potrete non presentarvi.

(**) I documenti validi sono la carta d’identità, il passaporto, la “legalizzazione di fotografia” e il l”certificato di nascita con foto”. NB: il documento di riconoscimento non è necessario per la categoria PRE-BASEBALL.

Relativamente agli ALLENAMENTI, ugualmente, è opportuno presentarsi sempre al campo salvo che non vi sia pervenuto un messaggio della società di annullamento dell’allenamento. E’ però molto difficile che un allenamento venga annullato in quanto esiste (e viene praticata) la possibilità di allenarsi sotto al tunnel coperto e/o di svogere lezioni teoriche o attività fisica all’interno degli spogliatoi.

Si ringrazia per l’attenzione.