La serie B nella tana del Codogno

image_pdfimage_print

Nel campionato di Serie B baseball 2021, girone A, si giocheranno domani le gare della quinta e sesta giornata del girone d’andata.

La nostra squadra sarà di scena in trasferta sul campo del Codogno, la formazione che gli addetti ai lavori ritengono abbia le maggiori possibilità di vincere il girone e risalire in serie A dopo soli due/tre anni di purgatorio.

Domenica scorsa, però, il Codogno ha commesso un passo falso con l’Avigliana e questo ha consentito ai nostri ragazzi, ugualmente in pareggio ma contro il forte Junior Parma, di mantenersi al pari del Codogno stesso in seconda posizione di classifica con 5 gare vinte ed una sola sconfitta.

Davanti a tutti, però, in questo momento c’è il Reggio Rays che sinora ha vinto tutti e 4 i propri incontri disputati (e che oggi non scende in campo e pertanto resterà certamente in testa alla classifica a quota 1000).

Le gare di Codogno sono molto importanti perché ci diranno se davvero il Codogno sia da ritenersi la squadra più forte o solo una delle favorite e soprattutto se il Poviglio abbia o meno delle chance di combattere seriamente per il salto di categoria. Ricordiamo però che solo la prima classificata di ciascun girone avrà questo privilegio.

Il manager Marchi avrà domani tutti gli uomini a propria disposizione ai quali si aggiunge anche l’atleta Marco Bassi della ASD Crocetta che potrà salire sul nostro monte in virtù dell’accordo di collaborazione siglato due mesi fa fra le due società e riguardante gli atleti U21.

Faranno il percorso inverso, cioè si aggregheranno alle gare di Serie A della Crocetta di sabato gli U21 povigliesi Minari e Gastaldi.

L’innesto di Bassi, che comunque sarà impiegato con un numero di lanci limitato e concordato, andrà ad aiutare un monte di lancio povigliese che in 7 giorni dovrà gestire ben 6 gare, due domenica scorsa, due domani e due domenica prossima.

Domani saranno quindi a disposizione del pitching coach Giovanardi i lanciatori Caprara, Bassi, Baez, Burani, La Rocca e Onceanu. In ricezione giocheranno Gastaldi e/o Campanini, in prima Zanichelli, in seconda Onceanu o Lettieri, interbase Minari ed in terza Guadagnino. I tre esterni ed il designato saranno scelti fra Marconi, Guareschi, Baldi e Friggeri.

La gara sarà la prima a porte aperte della stagione e, se pur distanziati e protetti, finalmente gli spettatori potranno assistervi. Ai nostri tifosi diciamo quindi di prepararsi perchè domenica li attendiamo in via Gruara per le gare con l’Ares Milano. Anche Codogno, comunque non è lontanissimo….

La gara sarà preceduta da una toccante manifestazione in ricordo di 5 vittime del Covid legate alla società lombarda e sarà l’occasione per salutare un tecnico che ha vinto la propria personale battaglia contro il Covid dopo ben 118 giorni di ospedale.

Ospiti illustri della manifestazione, che potrebbe essere ripresa dalle televisioni, saranno anche il Presidente Federale Sig. Andra Marcon, la vice Presidente Sig.ra Roberta Soldi nonchè i vertici comunali della cittadina lombarda.