La Crocetta allunga in classifica sul Poviglio; si deciderà tutto domenica prossima nello scontro diretto ?

image_pdfimage_print

Nel girone C della serie B baseball, nello scorso week-end (5 e 6 settembre) si sono disputate la prima e la seconda giornata del girone di ritorno.

Nelle gare di Reggio Emilia di sabato, i padroni di casa della Palfinger e gli ospiti del Poviglio hanno diviso la posta con due risultati pesanti di opposta portata (14-4 e 2-13), facendo di fatto un favore alla Crocetta che il giorno successivo, pur faticando un pò in gara uno (6 a 3 il punteggio finale con un parziale di 3 a 3 al settimo) ha battuto due volte in trasferta i Dynos Verona.

Considerando il numero delle gare perse in classifica, la Crocetta ha ora un vantaggio di 2 gare sul Poviglio. La formazione parmigiana ha infatti perso una sola gara (proprio con il Poviglio) mentre il Poviglio ha perso 3 gare (2 con la Reggiana ed una con la stessa Crocetta).

Domenica prossima assisteremo alla sfida fra queste due formazioni che si potrebbe rivelare decisiva per la vittoria finale del girone e per la promozione alla serie A2. Si giocherà a porte aperte e ci aspettiamo un pubblico molto numero.

Se la Crocetta dovesse infatti aggiudicarsi entrambe le gare, vincerebbe matematicamente il campionato. Scaverebbe infatti fra se ed il Poviglio un solco di 4 gare (perse in meno) con sole 4 partite residue da disputare. Anche se le perdesse tutte ed il Poviglio vincesse tutte le proprie 6, la Crocetta avrebbe comunque la meglio grazie allo scontro diretto favorevole.

Anche in caso di pareggio, comunque, la Crocetta avrebbe enormi possibilità di vincere il campionato. Essa conserverebbe intatto il suo vantaggio e solo due sue improbabilissime sconfitte con Reggio e/o T-Rex ed un ipotetico percorso netto del Poviglio potrebbero riaprire i giochi.

Il Poviglio ha quindi un solo risultato utile a suo favore, quello della doppia vittoria che porterebbe la Crocetta ad accumulare 3 sconfitte in classifica e darebbe ai reggiani il vantaggio negli scontri diretti. In questo caso assisteremmo ad una volata finale incredibilmente interessante nel 2/3 week-end successivi.

Reggio, Dynos e T-Rex sono invece ormai fuori dai giochi promozione.

Resta invece aperta la lotta per evitare l’ultima posizione (che comunque non porta alla retrocessione) fra T-REX i Dynos, con i secondi in vantaggio di due gare sui primi.

Questo è il quadro completo della situazione con risultati, classifica a prossimo turno.