Serie B a Fossano per provare ad allungare la striscia positiva

image_pdfimage_print

La nostra formazione di serie B domenica prossima 5 maggio sarà di scena a Fossano (dove probabilmente non ha mai giocato) per disputare le due gare della 7^ e 8^ giornata di andata (ore 11 e 15,30). Dopo 4 partite e disputate e due rinviate, la squadra del manager Escudero è al momento a punteggio pieno e comanda la classifica a pari merito con il Codogno. La neopromossa Fossano e invece ben posizionata a centro gruppo con due vittorie (ottenute nelle gare d’esordio contro Avigliana) e due sconfitte (contro il Milano). E’ ovvio che i nostri ragazzi vorrebbero continuare la striscia positiva, conquistando quindi almeno un pareggio, per mettere altro fieno in cascina e possibilmente, continuare a maturare dentro di sè la positiva sensazione di poter disputare un campionato molto migliore di quello precedente (pur sostanzialmente con la stessa formazione). Al momento, effettivamente, tutto è andato bene, ma verificando la bassissima posizione di classifica delle due sole squadre che sinora ha affrontato e sconfitto (Piacenza ed Avigliana), non può ancora capire il proprio reale valore. Serviranno altro tempo, altre gare ed altre avversarie. La sua rivale piemontese di domenica, analogamente, cercherà di fare altrettanto. Peccato solo che la situazione di emergenza per la nostra squadra non sia ancora del tutto terminata. Latte infatti non sta benissimo (problema alla gamba), Arcolà è rientrato solo da qualche giorno dal proprio lungo infortunio e Bonifacio, che sta effettivamente meglio, è ancora in dubbio per il monte di lancio. Certamente, ancora una volta, mancherà l’apporto del pitcher Baez che rientrerà dall’estero domenica sera. Escudero ed il pitching coach Madera dovranno pertanto chiedere un ulteriore sforzo ai lanciatori Burani e Caprara che sinora sono riusciti ad effettuare entrambi due eccezionali “complete game”. Per riuscire in una terza impresa ed accompagnare il Poviglio al successo avranno però bisogno di un miglior apporto sia della propria difesa rispetto al tutte le prime uscite, sia del proprio attacco rispetto alla settimana scorsa. Vedendo l’impegno e la crescita dei ragazzi negli allenamenti, noi siamo fiduciosi che ciò possa accadere.