Tutto sulla nostra Scuola Baseball – info per i genitori

image_pdfimage_print

Questo documento è destinato alla consultazione da parte di quei genitori che volessero approfondire la conoscenza della nostra Associazione Sportiva, del nostro sport ed in particolare della nostra “Scuola Baseball” per valutare con cognizione di causa se far provare ai propri figli, come assolutamente consigliamo loro, il nostro meraviglioso sport.

CHI SIAMO
Siamo la Poviglio Baseball, una Associazione Sportiva Dilettantistica senza scopo di lucro che opera a Poviglio dal lontano 1975. Nel 2020 festeggeremo pertanto i 45 anni di onorata ed ininterrotta attività.

COSA FACCIAMO, DOVE E QUANDO
Quest’anno la prima squadra disputa la Serie B e con le giovanili partecipiamo ai campionati Minibaseball, Under12 e Under 15 organizzati dalla FIBS, oltre che ad alcuni Tornei Internazionali (in Italia).
Svolgiamo la nostra attività da marzo da ottobre sul campo di via Gruara; in Inverno ci alleniamo invece palestra. L’attività è infatti svolta tutto l’anno.

il nostro campo “Heila” di via Gruara a Poviglio

I RISULTATI DELLE NOSTRE SQUADRE
La nostra prima squadra da oltre venti anni disputa esclusivamente campionati nazionali Seniores a livello di Serie B o Serie A2.
Rappresentiamo i piccoli comuni di Poviglio e Brescello, confrontandoci talvolta con squadre di altri paesini, ma spesso anche di medie e grandi città e capoluoghi di provincia o di regione (come Reggio Emilia o Verona) o addirittura metropoli (Milano, Roma, Torino).
I campionati provinciali vinti dalle nostre formazioni giovanili nel tempo sono stati diversi e sono state disputate anche alcune finali regionali. Nel 2017 la squadra Under 12 ha mancato di un soffio (differenza punti) il diritto di disputare la semifinale per l’assegnazione del titolo nazionale.

La squadra Under 12 del 2017, giunta ad un passo dalle semifinali scudetto

I SUCCESSI INDIVIDUALI DEI NOSTRI ATLETI
Negli ultimi 3 anni ben 3 dei nostri atleti (Friggeri, Spagnolo, Cepparulo) si sono laureati Campioni D’Europa con la Nazionale Italiana di categoria giovanile (U18 e U12), partecipando anche ai Campionati Mondiali.

Questi e diversi altri tra i nostri atleti, negli ultimi anni, sono stati selezionati nelle varie rappresentative giovanili Regionali e hanno potuto vivere fantastiche esperienze all’estero. Ultimo in ordine cronologico, il nostro Nicola Cepparulo ha vinto proprio quest’anno (2019) il Campionato Europeo con la nazionale Italiana Under12, battendo in finale l’Olanda e conquistando l’accesso al campionato Mondiale di categoria svoltosi a Taiwan, dove ha affrontato gli Stati Uniti, il Venezuela e tutte le migliori squadre del mondo. Contemporaneamente, il nostro Alex Giovanardi ha dapprima vinto il Torneo delle Regioni Nazionale con la selezione dell’Emilia Romagna, poi in rappresentanza dell’Italia ha giocato e vinto la manifestazione a carattere Europeo svoltasi a Kutno in Polonia ed infine, in rappresentanza di Europa ed Africa, ha partecipato nientemeno che alle “2019 Little League World Series” disputatesi a Williamsport in Pennsylvania, USA (e trasmesse in Tv da ESPN). 
Percorsi analoghi negli ultimi anni li hanno compiuti anche gli atleti Michael Baldi, Daniel Onceanu, Nicola Spagnolo e Matteo Friggeri, a dimostrazione della grande qualità del lavoro svolto dai nostri tecnici e delle grandi opportunità che la Poviglio Baseball offre a chi si affida a lei.
Alcuni nostri atleti hanno giocato in passato nella massima serie Italiana (A1); due di loro giocano attualmente in serie A2.

Nicola Cepparulo con la Nazionale Italiana di categoria Under 12: Campione d’Europa 2019 a Trebic (Repubblica Ceca) e partecipante al Campionato Mondiale a Tainin (Taiwan)
Alex Giovanardi con la Selezione Emilia Romagna: vincitore del Torneo Regioni Italiano, del torneo Europeo a Kutno (Polonia) ed infine partecipante alla “2019 Little League World Series” a Williamsport (USA)

I NOSTRI BRAVISSIMI TECNICI
La qualità e la professionalità dei nostri tecnici, alcuni dei quali appositamente reclutati a Cuba, sono elevatissime e consentono a tutti i ragazzi di esprimere al massimo il proprio potenziale
; tutto questo, ovviamente, divertendosi sempre e beneficiando dei tanti insegnamenti che il baseball, e chi lo insegna, regalano a chi lo pratica. Come già evidenziato dai fatti, grazie alla Poviglio Baseball ed ai suoi tecnici i ragazzi con talento e che si applicano con il necessario impegno possono raggiungere livelli di assoluta eccellenza sportiva.

LE FANTASTICHE CARATTERISTICHE DEL NOSTRO SPORT
Il Baseball unisce aspetti caratteristici sia degli sport individuali che degli sport di squadra. Tutti gli atleti in campo sono ugualmente importanti:
fatta eccezione per il solo lanciatore, il quale ha un compito di maggiore difficoltà e rilevanza, le differenze tra i ruoli difensivi consistono nel partecipare più o meno spesso al gioco, ma non nel “peso specifico” della singola giocata. In fase di attacco poi tutti hanno la stessa possibilità di contribuire alla vittoria presentandosi alla battuta uno per volta e per lo stesso numero di volte degli altri compagni.
Il baseball è dunque uno sport estremamente educativo che insegna il rispetto delle regole, dei ruoli, dei compagni e degli avversari; sviluppa la capacità di attenzione e di concentrazione dell’atleta per consentirgli di affrontare al meglio le diverse situazioni di gioco, obbligandolo ad elaborare velocemente una grande quantità d’informazioni al fine di prendere una decisione immediata e spesso determinante.
Fisicamente sviluppa l’equilibrio, la capacità di reazione, la differenziazione dinamica (in battuta), l’orientamento spazio-temporale, la combinazione e l’accoppiamento dei diversi segmenti corporei (nella presa e nel tiro), nonchè la capacità di reazione e di controllo della corsa.
Il Baseball è uno sport indicato per praticanti con normali caratteristiche fisiche; non è indispensabile essere particolarmente alti o forti o veloci o resistenti per giocare e per diventare un protagonista. Il baseball ha infatti ruoli difensivi adatti a tutti: dall’alto lanciatore o prima base, al piccolo e sgusciante interno o esterno sino al più robusto ricevitore o terza base. In attacco, una lunga battuta di un giocatore potente ma non particolarmente veloce ha la stessa probabilità di successo di una battuta più corta ottenuta da un giocatore meno forzuto ma più veloce. In molti altri sport, invece, la selezione naturale (e quella meno naturale compiuta da società ed allenatori) è molto elevata e spesso anche spietata ed umiliante, già in tenera età. Il Baseball è invece uno sport per la vita: è infatti normalmente l’atleta che decide (anche in età avanzata) quando è giunto il momento di smettere di giocare ed eventualmente diventare un allenatore o un dirigente per trasferire le proprie esperienze alle giovani leve e restituire al movimento parte di quanto ricevuto, permettendone la sopravvivenza.

IL BASEBALL IN ITALIA E NEL MONDO
Il Baseball nel mondo è diffusissimo e seguito da milioni di tifosi, soprattutto nel continente Americano ed in Asia dove viene spesso considerato sport nazionale ed è praticato da un numero enorme di atleti.
In Europa è giocato un po’ dappertutto, anche se da un numero di utenti inferiore a quello degli sport di squadra prevalenti (calcio, basket e volley), ma comunque superiore a quello di quasi tutti gli altri sport.
In Italia ci sono infatti oltre 20.000 giocatori di baseball e 450 società ed è il Paese con gli stadi più belli d’Europa.
Solo nella provincia di Reggio e Parma operano una dozzina di società con una cinquantina di squadre giovanili e seniores  di grande qualità in ogni categoria.

I NOSTRI CORSI PER BAMBINI
I nostri corsi sono sempre aperti, in ogni periodo dell’anno, ai bambini MASCHI con età comprese fra i 5 ed i 12 anni
. Giorni, luoghi ed orari dei corsi differiscono poi in base al periodo dell’anno ed all’età del bambino. Per sapere quando si svolgono e per qualsiasi altra informazione potete utilizzare i nostri contatti.

UN PICCOLO CONTRIBUTO DI SOLI 10 EURO AL MESE
Sino al 2017 la nostra Associazione ha svolto la propria attività in modo totalmente gratuito. Abbiamo però talvolta avuto la sgradevole sensazione (e qualche concreta ammissione) che qualche genitore associasse erroneamente il pregio indubbio ma “anomalo” della gratuità ad un presunto difetto nella qualità dell’attività erogata dall’associazione e che, conseguentemente, alcuni genitori non consentissero nemmeno al proprio bimbo di provare. Si trattava, ve lo assicuriamo, di un pregiudizio assolutamente errato. Per contrastare questo sgradevole fenomeno e, lo ammettiamo, per bilanciare parzialmente la riduzione delle sponsorizzazioni legata alla crisi economica in cui versa il paese, nel 2018 abbiamo purtroppo deciso di introdurre una piccola quota d’iscrizione, certamente inferiore a tutte quelle applicate da altre associazioni di ogni sport nel nostro territorio.
Al termine del mese di prova gratuito, chi vorrà iscriversi ai nostri corsi dovrà infatti versare soli 10 euro l’anno di quota associativa d’iscrizione, 10 euro al mese per partecipare ai corsi sportivi e 30 euro di rimborso della spesa della visita medica, per un totale massimo di soli 160 euro l’anno. Solo per i residenti a Brescello (e solo per gli allenamenti) è disponibile il servizio di pulmino a fronte di un contributo annuo di soli 30 euro. Sono previsti sconti ad esempio per il secondo figlio e per chi accompagna un amico. All’atto dell’iscrizione, saremo noi a fornire (in uso) tutto l’abbigliamento di gioco, la borsa ed il guantone. Per giocare le partite (previste per tutte le categorie con gradi di difficoltà crescenti) sarà sufficiente dotarsi di un paio di scarpe da ginnastica (nel minibaseball) o da calcio (in U12).

IL NOSTRO CONSIGLIO PER VOI GENITORI
Il nostro consiglio per voi genitori è quello di dare fiducia al nostro sport ed alla nostra Associazione iscrivendo vostro figlio al nostro mese di prova gratuito. Vi assicuriamo che troverete in noi competenza, serietà e tanta voglia di fare. Soprattutto constaterete che i bambini si divertiranno e vi chiederanno di ritornare al più presto sul diamante. 
Il baseball è infatti uno sport molto divertente per chi lo pratica: la sensazione della battuta e della conquista delle basi è impagabile, quanto o più di quella di un goal. Nel baseball, però, tutti i componenti della squadra hanno la possibilità di presentarsi alla battuta più volte nella stessa partita e di eseguire diverse giocate difensive. 
Al termine del mese di prova, che potrete effettuare in ogni momento dell’anno, ma che vi consigliamo di fare in settembre, potrete decidere liberamente se iscrivere il bambino nelle nostre squadre. Non ve ne pentirete, Vi aspettiamo!